Connect with us

Spettacoliamo.it

Fur free, anche Gucci dice no alle pellicce animali

Style

Fur free, anche Gucci dice no alle pellicce animali

Gucci fur free, no alle pellicce anche da Gucci. Prima c’erano stati Giorgio Armani, H&M, Zara, Hugo Boss, Stella McCartney. Tutti avevano scelto – insieme ad altri tra i brand più influenti nel campo della moda -, di non utilizzare più pellicce animali, sostenendo una scelta fur-free. Adesso arriva anche Gucci: Marco Bizzarri, presidente e ad dell’azienda ha annunciato, in occasione della sua partecipazione al London College of Fashion per il Kering Talk, che anche la maison ha optato per il free, rinunciando a utilizzare le pellicce. Tutto in favore di una cultura del rispetto e della responsabilità, centrali del movimetno sostenibile. La promessa dell’ad è che il ricavato delle pellicce tutt’ora in vendita nel corso di quest’anno, sarà devoluto alle associazioni animaliste che per la causa a lungo si sono adoperate.

 

Continua a leggere
Potrebbero interessarti...

Siamo un gruppo di giovani giornalisti con la passione per tutto ciò che è bellezza. Musica, arte, cinema, teatro, letteratura: è un elenco che in realtà potrebbe essere infinito.

Clicca per commentare

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Style

To Top