Connect with us

Spettacoliamo.it

Presentata Reggio chiama Rio, Fatti di Musica Brasil

Maria Gadù

Musica

Presentata Reggio chiama Rio, Fatti di Musica Brasil

Presentati i concerti della sessione estiva della rassegna che chiuderà con Sergio Cammeriere. A novembre arrivano Gilberto Gil e Yamandù Costa

“Reggio chiama Rio – Fatti di Musica Brasil” è la rassegna nata dalla collaborazione tra “Fatti di Musica” diretto e organizzato da Ruggero Pegna, giunto alla trentunesima edizione, e l’Amministrazione Comunale di Reggio Calabria, con la sua kermesse di eventi culturali e musicali “Alziamo il Sipario”, alla sua terza edizione. La rassegna è stata presentata questa mattina nella sala
conferenze della Pinacoteca Civica alla presenza dei consiglieri Nicola Paris, Giovanni Latella, Franco Arcidiaco, del dirigente del Settore Cultura Umberto Giordano, del promoter Ruggero Pegna e del direttore artistico di “Alziamo il sipario” Domenico Gatto.

L’Arena dello Stretto di Reggio farà da palcoscenico a un ricco programma all’Arena, con inizio ogni sera alle 21.30 e tutto ad ingresso libero.
Si parte martedì 11 luglio con il concerto dei Tamburi di Luca Scorziello guest Mario Venuti. Sul palco ci saranno anche Adriel Valdares, congas, Ambroggio Filippo, rullante, Enzo y Barbaro, djembé, Alberto Verdini, timbau, Domenico Nocera, timbau e pandeiro, Domenico Pizzimenti, rullante, Ercole Cantello, surdo, Totò Scopelliti, surdo, Pasquale Campolo, rullante, Iapichino Giovanni Iapix, timbau, Bruno Pugliese, shaker, Muna, shaker, Giuseppe La Scala, ganza, Max Pino, shaker, Emiliano Laganà, surdo e shaker, Giuseppe Stilo, shaker, Claudio Paci, timbau e repinique, Marco Morabito, rullante, Domenico Crea, shaker, Peppe Leoni, ganza, Giacomo Tantillo, shaker.
Il 14 luglio andrà in scena “Dal Mediterraneo al Brasile sulla rotta delle Sirene”, il racconto per immagini e suoni dell’antropologa, fotografa e scrittrice Patrizia Giancotti con il musicista Peppe Consolmagno alla voce e percussioni: uno spettacolo inedito che unisce alla capacità di narrare e alla bellezza delle fotografie, il potere evocativo della musica sapienziale creata da questo originale musicologo che ha intrecciato il suo percorso a quello di Naná Vascocelos.
Il 15 luglio l’Arena sarà tutta per Maria Gadù e la sua band. La giovane cantautrice e chitarrista di San Paolo, vero nome Mayra Corrêa Aygadoux, ha scalato le classifiche di tutto il mondo con l’hit Shimbalaié.

Il 16 luglio, serata di altissimo spessore artistico con l’Omaggio a Tom Jobim con il concerto di Jaques e Paula Morelembaum feat. Cello Samba Trio, capitanati dal grande chitarrista Jurandir Santana.
Il concerto di Maria Gadù e l’Omaggio a Jobim saranno presentati da Max De Tomassi, il popolare conduttore di “Brasil” su Rai Radio1.
Lunedì 17 luglio altro prestigioso appuntamento con il concerto di Hamilton De Holanda & Baile Do Almeidinha.

La sessione estiva di “Fatti di Musica Brasil” e “Alziamo il Sipario” si chiuderà il 9 agosto con l’ evento che prende il titolo dell’intero progetto: “Reggio chiama Rio”. A suggellare il gemellaggio tra Reggio e Rio, la Calabria e il Brasile, arriverà Sergio Cammariere con la sua band.

Dopo la sessione estiva, “Reggio chiama Rio – Fatti di Musica Brasil” regalerà i suoi due ultimi appuntamenti in autunno nella magica cornice del Teatro Cilea: il 4 novembre, con ingresso a biglietti, il concerto-evento di Gilberto Gil con lo spettacolare Cortejo Afro direttamente dal Carnevale di Bahia e, infine, il 28 novembre il concerto di Yamandù Costa.

Tutte le informazioni su “Reggio chiama Rio – Fatti di Musica Brasil” e “Alziamo il Sipario Brasil” sono reperibili ai siti: www.reggiocal.it e www.ruggeropegna.it.

Siamo un gruppo di giovani giornalisti con la passione per tutto ciò che è bellezza. Musica, arte, cinema, teatro, letteratura: è un elenco che in realtà potrebbe essere infinito.

Clicca per commentare

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Musica

To Top