Connect with us

Spettacoliamo.it

Academy, Donald Sutherland riceverà l’Oscar alla carriera

The Leisure Seeker

Cinema

Academy, Donald Sutherland riceverà l’Oscar alla carriera

Oscar alla carriera per Donald Sutherland. Donald Sutherland, reduce dal successo a Venezia per il film di Paolo Virzì The Leisure Seeker, riceverà l’Oscar alla carriera dall’Academy of Motion Pictures Arts and Sciences, in una cerimonia che lo vedrà protagonista insieme ai registi Agnes Varda e Charles Burnett e al direttore della fotografia Owen Roizman.
Venezia porta bene: è solo di qualche giorno fa l’immagine dei lunghi applausi con tutta la stampa in piedi alla proiezione del film di Virzì, quando insieme al regista c’erano anche i suoi magnifici interpreti, Donald Sutherland appunto e Helen Mirren. «Non avevo un progetto migratorio, mi sento un regista italiano» aveva avuto modo di dire Virzì all’inizio dell’incontro per The Leisure Seeker (in Italia uscirà da 01 il 25 gennaio con titolo Ella & John – The Leisure Seeker). Preparandolo «ho azzardato due nomi mito, Helen e Donald, una maniera per proteggermi, convinto che dicessero no. Invece il loro yes è arrivato immediatamente. Così ho fatto questa pazzia americana». Il film, che segue l’ultima vacanza di due anziani e malati coniugi fino alla decisione di terminarla insieme, «è sulla libertà di scegliere la propria vita, in questo caso insieme, fino all’ultimo istante», ha sottolineato Virzì. «Vorrei avere la stessa energia del mio personaggio Ella – aggiunge Mirren – fino alla fine dei miei giorni, vorrei che la mia morte se possibile fosse piena di risate».
Donald Sutherland, 82 anni, non è mai stato candidato ad una statuetta, nonostante una carriera lunga 50 anni – aveva infatti debuttato nel 1967 con Quella sporca dozzina di Robert Aldrich, – e alcuni ruoli iconici come quello del disincantato e ironico chirurgo militare Hawkeye Pierce di MASH (1970). Più recentemente ha interpretato il Presidente Snow nella saga di Hunger Games ed è di pochi giorni fa il debutto a Venezia del film di Paolo Virzì The Leisure Seeker, che lo vede recitare accanto a Helen Mirren nel ruolo di un anziano marito, colpito dal morbo di Alzheimer. Per questo ruolo in molti parlano di una possibile candidatura all’Oscar.

Siamo un gruppo di giovani giornalisti con la passione per tutto ciò che è bellezza. Musica, arte, cinema, teatro, letteratura: è un elenco che in realtà potrebbe essere infinito.

Clicca per commentare

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cinema

To Top