Connect with us

Spettacoliamo.it

Annie Keating in concerto al Festival delle Invasioni

Musica

Annie Keating in concerto al Festival delle Invasioni

Un concerto altamente consigliato ai fan di Lucinda Williams, John Prine e Jason Isbell, ai fan del nuovo alternative country o americana…

Annie Keating al Festival delle Invasioni.

Il palco della Confluenza attende Annie Keating. La cantautrice di Boston sarà ospite del cartellone di “Confluenze – Festival delle Invasioni 2017” sabato 15 luglio (il concerto avrà inizio alle ore 22,00).

Il suo tour 2017 è iniziato dal Regno Unito, dal quale mancava da qualche anno, contestualmente all’uscita del suo nuovo singolo solo digitale “Trouble”. Ora, è in Italia da qualche giorno e Cosenza l’ha catturata per la sua kermesse estiva che sta riscuotendo, nella diversità della sua proposta musicale, un bel successo.

Talento scoperto dal dj Bob Harris di BBC Radio 2, la Keating non è  un’artista troppo convenzionale, i più sottolineano la profondità dei suoi testi e delle sue interpretazioni, il suo lavoro deriva dal desiderio di creare musica direttamente dalle emozioni che si trovano sotto le canzoni. L’ultimo album, il settimo da solista, Trick Star (la sua prima bicicletta) è “un affresco di ballate che sanno di tradizione con qualche piccola impennata rock’n’roll”. Ha partecipato a importanti festival internazionali, anche in Europa dove, particolarmente l’Olanda e la Scozia le hanno riservato grande attenzione. Sui brani del nuovo album come Bring the Sun e Lucky,  cerca di abbracciare la vita, ma di sfuggire al mondano, apprezzando quello che ha, poi rimpiangendo quello che è stato perso su ballate splendidamente contemplative come Fool for You, Orchard, In the Valley e Slow Waltz. Attraverso queste canzoni, conquista l’ascoltatore con profondità musicale, texture e voce piena di potenza lirica.

Annie Keating ha diviso il palco con grandi artisti come John Hiatt e Chastity Brown.
Un concerto altamente consigliato ai fan di Lucinda Williams, John Prine e Jason Isbell, ai fan del nuovo alternative country o americana e ai fan della tradizione del folk e dello storytelling senza tempo.

È facile immaginare il suo live inserito in un contesto suggestivo come la Confluenza.

 

Siamo un gruppo di giovani giornalisti con la passione per tutto ciò che è bellezza. Musica, arte, cinema, teatro, letteratura: è un elenco che in realtà potrebbe essere infinito.

Clicca per commentare

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Musica

To Top