Connect with us

Spettacoliamo.it

“Equatoria”, a Pordenonelegge l’inedito Corto Maltese

Libri

“Equatoria”, a Pordenonelegge l’inedito Corto Maltese

Un inedito Corto Maltese a Pordenonelegge. La Festa del Libro con gli autori del Nord Est d’Italia che vanta importanti relazioni con altri festival, collaborazioni con eventi internazionali e gioca un interessante ruolo di palcoscenico per autori famosi e scrittori emergenti, ha infatti ottenuto il lancio internazionale della nuova avventura di “Corto Maltese”, il fascinoso ‘anti-eroe navigante’, orfano del suo demiurgo Hugo Pratt. “Corto Maltese. Equatoria” (Rizzoli Lizard), ambientato fra il continente africano e Venezia, uscirà nei 50 anni dalla nascita del personaggio, il 14 settembre, realizzato a quattro mani da Juan Dìaz Canales e Rubén Pellejero. Preceduto da un lancio simultaneo sugli inserti di alcuni dei maggiori quotidiani europei, la nuova avventura di Corto Maltese sarà anticipata a pordenonelegge venerdì 15 settembre (ore 19, Chiostro della Biblioteca civica). Gli autori ne dialogheranno con il cartoonist Davide Toffolo, frontman dei Tre Allegri Ragazzi Morti, e sempre nel segno del fumetto Toffolo introdurrà l’anteprima delle due nuove raccolte di Leo Ortolani, il geniale creatore di Rat-Man (sabato 16 settembre).
Tra i quotidiani europei che lanceranno in anteprima gli inserti c’è Repubblica che regalerà la storia a partire da oggi, per dieci uscite, fino al 13 agosto.
Corto Maltese. Ma chi è Corto Maltese e perché c’è così tanta attesa intorno all’uscita di questo inedito? Per i pochi che ancora non lo conoscono, Corto Maltese è il protagonista di una serie di fumetti firmati da Hugo Pratt negli anni ’60. Cacciatore di tesori, gentiluomo e avventuriero, ha percorso i mari di tutto il mondo, con una serie di avventure a cavallo tra storia e mito, stregando generazioni di lettori, ancora oggi come ieri. Non semplicemente fumetto per ragazzi, le storie di Corto Maltese sono state definite dal suo stesso creatore come “letteratura disegnata”, e infatti le citazioni, le vicende narrate ma anche la stessa profondità del personaggio Corto, così come di quelli che incontra, aiutano a tracciare un profilo dell’opera che sta a sè, superando ogni classificazione.

 

Continua a leggere

Siamo un gruppo di giovani giornalisti con la passione per tutto ciò che è bellezza. Musica, arte, cinema, teatro, letteratura: è un elenco che in realtà potrebbe essere infinito.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Libri

To Top