Connect with us

Spettacoliamo.it

La leggenda Tom Petty morto a 66 anni

Musica

La leggenda Tom Petty morto a 66 anni

La notizia era circolata fin da subito, seppure non ufficiale. Tom Petty è morto a seguito di un arresto cardiaco. Il cantante si trovava nella sua abitazione a Malibù, quando si è sentito male: erano le prime ore del mattino, ma i medici che lo hanno soccorso, trasportato d’urgenza all’Ucla Medical center di Santa Monica, dove è morto, non sono riusciti più a rianimarlo. L’artista, icona della musica americana, aveva tenuto l’ultimo concerto lo scorso 25 settembre, all’Hollywood Bowl. Nella sua lunga carriera, Petty ha pubblicato 13 album in studio, ha vinto tre Grammy ed è stato insignito di recente come Personaggio dell’anno da MusicCares.
Noto soprattutto come vocalist degli Heartbreakers, Tom Petty ha vantato in realtà una serie di collaborazioni ragguardevoli, a partire da quella con Bob Dylan, con il quale suonò per tutto il True Confessions tour. Tra i suoi brani più famosi non si può non citare “Last dance with Mary Jane” che vinse nel 1994 un Mtv music award come miglior video maschile. Allo sconforto che la perdita di Tom Petty ha creato tra i suoi fan, si è affiancato lo sgomento da parte del mondo della musica che, soprattutto negli Stati Uniti – già scossi in queste ore dai fatti di cronaca di Las Vegas -, stanno facendo sentire forte l’unanime stima nei confronti di questo straordinario artista, con omaggi e dichiarazioni affettuose.

Continua a leggere
Potrebbero interessarti...

Siamo un gruppo di giovani giornalisti con la passione per tutto ciò che è bellezza. Musica, arte, cinema, teatro, letteratura: è un elenco che in realtà potrebbe essere infinito.

Clicca per commentare

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Musica

To Top