Connect with us

Spettacoliamo.it

Lucca Summer Festival, è arrivato il giorno dei Rolling Stones

L'arrivo all'aeroporto di Pisa (Ansa)

Musica

Lucca Summer Festival, è arrivato il giorno dei Rolling Stones

Rolling Stones a Lucca. Sale la febbre per l’atteso concerto dei Rolling Stones a Lucca, la città si è dota di potenti misure di sicurezza e sta accogliendo migliaia di fan della band atterrata all’aeroporto di Pisa. Con 13 treni speciali, 40 pullman e oltre 10mila auto il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica di Lucca prevede che oggi, in occasione dello storico concerto, arriveranno oltre 60 mila persone. Tutte concentrate in poche ore. Il concerto si svolgerà in una location mai utilizzata prima che avrà come sfondo le meravigliose Mura di cinta medievali, simbolo indiscusso della città, che hanno da poco festeggiato i loro 500 anni.La serata servirà anche a celebrare i 20 anni del Lucca Summer Festival. L’apertura dei cancelli è prevista alle ore 13.30, mentre lo spettacolo avrà inizio alle 19.45. I primi a salire sul palco saranno i “The Truts”, scelti come band di supporto, mentre Mick Jagger, Keith Richards, Charlie Watts e Ronnie Wood sono attesi per le ore 21.00.
A fronte di una disponibilità di 56mila posti (55mila sul prato e gli altri 1000 sulle tribune e nei box sulle mura) sono state esattamente 234mila822 le richieste di tagliandi certificate dall’organizzazione. Imponente – di conseguenza – anche il servizio d’ordine garantito da polizia, carabinieri, guardia di finanza e il supporto della polizia municipale: «C’è un piano sicurezza passiva che prevede sia dispositivi fissi come le barriere new jersey in cemento a tutela delle code degli spettatori» ha spiegato il questore di Lucca Vito Montaruli.
La scaletta dovrebbe rispecchiare quella ufficiale del tour, salvo modifiche dell’ultimo minuto: “Sympathy for the devil”; “It’s only rock ‘n’ roll (but I like it)”; “Tumbling dice”; “Out of control”; “Just your fool”; “Ride ‘em on down”; “Play with fire”; “You can’t always get what you want”; “Dancing with Mr. D”; “Under my thumb”; “Paint it black”; “Honky tonk women”; “Slipping away”; “Happy”; “Midnight Rambler”; “Miss you”; “Street fighting man”; “Start me up”; “Brown sugar” e “(I Can’t Get No) Satisfaction”.

Continua a leggere

Siamo un gruppo di giovani giornalisti con la passione per tutto ciò che è bellezza. Musica, arte, cinema, teatro, letteratura: è un elenco che in realtà potrebbe essere infinito.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Musica

To Top