Connect with us

Spettacoliamo.it

MiTo, grande chiusura con la Filarmonica della Scala

Classica

MiTo, grande chiusura con la Filarmonica della Scala

A Milano e Torino la Filarmonica della Scala diretta da Riccardo Chailly e Julian Rachlin alla viola

Concerto di chiusura di MiTo. Sono ancora disponibili i biglietti per i concerti di chiusura dell’edizione 2017 del festival il 20 a Milano e il 21 a Torino con la Filarmonica della Scala diretta da Riccardo Chailly e Julian Rachlin alla viola. Per Mito SettembreMusica, la Filarmonica della Scala eseguirà un programma intitolato Luci, che includerà l’esecuzione dei due capolavori della trilogia romana di Respighi e del Concerto per viola e orchestra di Bartók (solista Julian Rachlin) con i quali la Filarmonica ha riscosso al Festival Enescu lo straordinario successo testimoniato da oltre 10 minuti di applausi.
Ispirato anch’esso al tema di quest’anno, la Natura, il programma del concerto di chiusura di MiTo 2017, creato per l’occasione, si intitola ‘Luci’. Apre la serata ‘Lontano’ dell’ungherese Gyorgy Ligeti, brano celebre usato non a caso da Stanley Kubrick per The Shining e da Martin Scorsese per Shutter Island, cui segue il Concerto per viola e orchestra di Bartók, affidato al virtuoso Julian Rachlin. Nella seconda parte ‘Pini di Roma e Fontane di Roma’ di Ottorino Respighi, appunto, ispirato allo sfavillare dei colori della Città Eterna.
Il Festival, con il patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, è realizzato da I Pomeriggi Musicali di Milano e Fondazione per la Cultura di Torino grazie all’impegno economico delle due Città, e al prezioso contributo degli sponsor, dal Main partner Intesa Sanpaolo, che ha creduto al progetto sin dalla prima edizione, con il sostegno di Compagnia di San Paolo, Pirelli e Fondazione Fiera di Milano.

Continua a leggere
Potrebbero interessarti...

Siamo un gruppo di giovani giornalisti con la passione per tutto ciò che è bellezza. Musica, arte, cinema, teatro, letteratura: è un elenco che in realtà potrebbe essere infinito.

Clicca per commentare

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Classica

To Top