Connect with us

Spettacoliamo.it

Un selfie con Arisa a Catanzaro, il contest

Musica

Un selfie con Arisa a Catanzaro, il contest

Per partecipare al concorso “Un selfie con Arisa” basterà inoltrare la fotografia sulla pagina facebook del Festival

C’è un’opportunità in più per i fan di Arisa che il prossimo 14 luglio parteciperanno al suo concerto sulla Terrazza del San Giovanni, a Catanzaro. Tre di loro, infatti, potranno incontrare l’artista, conoscerla, farsi fare un autografo e una foto grazie a un contest organizzato dal Festival d’Autunno. “Un selfie con Arisa” è il titolo del concorso che, sulla scia del tormentone estivo “L’esercito del selfie”, prevede di inviare un proprio autoscatto da un luogo significativo della Calabria. Basterà inoltrare la fotografia sulla pagina facebook del Festival dove si potrà leggere, nel dettaglio, il regolamento. I tre concorrenti che riceveranno più “mi piace” avranno l’opportunità di stringere la mano alla cantante. La cui esibizione è molto attesa.

Il tour dal titolo “Ho perso il mio amore” è, infatti, un itinerario tra i brani più significativi della carriera di Arisa, nel quale non mancheranno pezzi diventati delle vere hit come “La notte”, “Meraviglioso amore mio”, “Controvento”. Sarà ancora una volta la sua voce a essere protagonista. Quella voce calda che nel maggio scorso ha conquistato Tokyo, dove si è esibita in rappresentanza della musica italiana per “Italia, amore mio!”, l’evento che celebra le eccellenze del Belpaese nel mondo. Ma Arisa non è solo cantante: autrice, attrice, scrittrice, personaggio televisivo, è stata anche una tra i giudici più discussi di ben tre edizioni di “X Factor”, il talent ora prodotto da Sky che, negli anni, ha lanciato importanti artisti. Un’artista a tutto tondo che nel live di Catanzaro saprà certamente regalare emozioni e nel quale presenterà anche le sue canzoni inserite nell’ultimo album, “Guardando il cielo”, in cui non mancano le collaborazioni di prestigio: con Giuseppe Anastasi ad esempio o con il poeta e artista Alfredo Rapetti Mogol.

Un concerto tutto da vivere così come quello che il giorno successivo, sabato 15 luglio alle ore 19, si terrà nel Chiostro del complesso monumentale del San Giovanni. Un evento gratuito dal titolo “A historia du samba” che avrà come protagonista il duo “EfeitoBrasil”. I ritmi di samba, bossa nova e choro saranno al centro di questa esibizione che vedrà protagonisti Roberta Piccirillo (voce e percussioni) e Giovanni Guaccero (pianoforte e percussioni).

Definita, intanto, la proposta degli operatori del food & beverage del centro storico, messi in rete dall’organizzazione del Festival. Dalle coppe di gelato a menu più sofisticati, ce n’è per tutti i gusti e a prezzi davvero vantaggiosi. A tal proposito, per chi volesse aderire alla rete con una propria offerta, può ancora farlo scrivendo  a info@festivaldautunno.com. I locali saranno riconoscibili grazie a una speciale locandina.

Per quanto riguarda i biglietti, si possono acquistare  nelle 46 rivendite sparse per la Calabria o, on line, su www.ticketone.it e su www.festivaldautunno.com. Gli studenti universitari dell’Umg potranno ottenerli a prezzi scontati del 15%. Stessa riduzione per chi deciderà di comprare i tagliandi di tutti e quattro i concerti estivi (Arisa, Bregovic, Baustelle, Gazzé) recandosi presso la Ticket Service Calabria, in via San Nicola, 5 a Catanzaro. Nel pomeriggio del concerto i biglietti saranno acquistabili anche al botteghino del Museo del San Giovanni di Catanzaro.

Siamo un gruppo di giovani giornalisti con la passione per tutto ciò che è bellezza. Musica, arte, cinema, teatro, letteratura: è un elenco che in realtà potrebbe essere infinito.

Clicca per commentare

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Musica

To Top